Home / Prima Guerra Mondiale / Archivi, documenti, pubblicazioni / Pietro Antonio Zagonel – Maria Domenica Lucian

Pietro Antonio Zagonel – Maria Domenica Lucian

Pietro Antonio Zagonel – Maria Domenica Lucianlibro Zagonel
Corrispondenza, 1916-1917
a cura di Gianfranco Bettega e Angelo Longo
Fondazione museo storico del Trentino – 2015

Pubblicazione realizzata grazie al sostegno della Biblioteca intercomunale di Primiero.
Iniziativa promossa dalla Comunità di Primiero nell’ambito della Rete della storia e della memoria di Primiero.

***

In questo volumetto è raccolto lo scambio epistolare tra Pietro Zagonel e la moglie Domenica Lucian, intercorso tra il 5 marzo 1916 e il 7 febbraio 1917.
Pietro Zagonel, che nel 1916 ha 37 anni, con ogni probabilità era stato richiamato nel 1915 e impiegato sul fronte italo-austriaco. Catturato dall’esercito italiano nel corso dell’offensiva austriaca di primavera, nel giugno si trova rinchiuso nel vecchio castello di San Felice a Verona. Qui vi sta meno di due mesi: già il 21 agosto scrive dal «baracamento»  di Padula in provincia di Salerno. In questo periodo Pietro e Domenica – rimasta a Tonadico a gestire la casa e i terreni, accudire gli animali e i famigliari – si scrivono le 36 cartoline qui raccolte.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi