Home / Scrittura / Il manoscritto ottocentesco dell’archivio parrocchiale di Canal San Bovo

Il manoscritto ottocentesco dell’archivio parrocchiale di Canal San Bovo

Il progetto consiste nella trascrizione dell’inedito manoscritto ottocentesco “Descrizione e patrimonio del beneficio parrocchiale di Canal San Bovo”, composto da 44 carte scritte. Conservato presso l’archivio parrocchiale di Canal San Bovo, il manoscritto fu redatto da più ecclesiastici ma in particolare da don Pietro Bettega. L’apporto di quest’ultimo è volto soprattutto ad evitare l’emigrazione “forzata” dal Vanoi attraverso lo studio e la riapertura delle miniere in Valle. Da qui anche l’importanza del documento ai fini della ricostruzione di un importante capitolo della storia sociale della valle del Vanoi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi