Home / da/per primiero / baite / L’invenzione dei masi: un fenomeno di lungo periodo, esito complessivo di dinamiche economiche, sociali e territoriali.

L’invenzione dei masi: un fenomeno di lungo periodo, esito complessivo di dinamiche economiche, sociali e territoriali.

di Gianfranco Bettega

di Gianfranco Bettega

vive e lavora a Primiero, dove si è occupato di storia del territorio e del cibo; lavora presso il Settore Ambiente Territorio e Paesaggio della Comunità di Valle.

Siror, 1937. Schema delle strutture territoriali e della micromobilità interna legata all’allevamento bovino.

L’abbondanza di documentazione in nostro possesso, sia d’archivio che di censimento, permette di ricostruire minuziosamente il processo storico di lungo periodo che ha portata all’evoluzione dell’idea di “maso” nel tempo e nello spazio.

La prima parte di questo lavoro descrive infatti lo sviluppo del maso dal XV secolo ad oggi, come prodotto di dinamiche economiche, sociali e territoriali

La seconda parte, analizza più da vicino il progressivo arricchirsi di funzioni che il maso va ad assolvere, fino a raggiungere, tra Ottocento e Novecento, la sua formulazione più “matura”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi